Extra
Formula abbonamento
La Buona Notizia
La Buona Notizia
Spazio scuola
Scarica dai link qui sotto i pdf delle guide ai libri di Valerio Bocci.

LE PARABOLE SPIEGATE AI RAGAZZI

Scarica tutta la guida

I DONI DELLO SPIRITO SANTO SPIEGATI AI RAGAZZI

Introduzione
DONI

LE BEATITUDINI SPIEGATE AI RAGAZZI

Introduzione
BEATITUDINI

10 COMANDAMENTI SPIEGATI AI RAGAZZI
10 COMANDAMENTI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE MEMORIE DELL'ORATORIO

Scarica tutta la guida
Guida Memorie

GUIDA ALLA LETTURA DI CHE RAGAZZI!

Scarica tutta la guida
Guida Che ragazzi
chiudi_box
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 01 02 03 04 05 06 07 08 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10

Barzellette per tutti i gusti

Cura

Un signore va da un amico medico e gli chiede un sistema per far diventare muta sua moglie, che è una chiacchierona petulante e insopportabile.
«Mi spiace: far tacere una donna è impossibile. Però una soluzione ci sarebbe».
«Ah sì? E quale?» domanda l’altro speranzoso.
«Farti diventare sordo».

Motivo

L’impiegato al direttore che lo guarda contrariato perché è l’unico dell’ufficio a non avere riso alla barzelletta che lui ha appena raccontato:
«Capo, non ho riso per tre ragioni: la prima è che la barzelletta è vecchia, la seconda è che era cretina…».
«E la terza?».
«Ieri ho vinto al Superenalotto».fa

Flemma

In un ristorante italiano piuttosto affollato, un turista inglese molto distinto e compassato ordina una trota bollita. Poco dopo arriva il cameriere con il vassoio, ma inciampa e gli rovescia il pesce sulla giacca. Il turista non si scompone minimamente e dice:
«La maionese me la può servire qui nel taschino, plesae!».

Treno

Un viaggiatore sale sul vagone letto diretto a Londra e dice al capotreno:
«Mi raccomando… Domattina mi svegli a Parigi».
«Stia tranquillo, non c’è problema».
Il signore entra in cabina, si addormenta tranquillo e la mattina si sveglia senza chiamata. Guarda dal finestrino, sta arrivando a Londra. Esce e grida al capotreno:
«Non le avevo detto di svegliarmi a Parigi? Si rende conto di cosa ha fatto? Avevo un appuntamento importante!».
E il capotreno: «Capisco, signore. Ma si consoli: pensi al passeggero che ho fatto scendere a Parigi…».

Militari

Il caporale sta catechizzando le reclute:
«Dovete amare e onorare la patria! La patria è sacra! La patria è tutto!».
Poi, rivolgendosi alla recluta Pautasso:
«La patria è tua madre!».
Si rivolge quindi a un’altra recluta:
«Hai capito adesso cos’è la patria?».
«Sì, signor caporale…».
«E allora dimmelo!».
«È la mamma di Pautasso!».

Pappagalli

Un tale si rivolge al suo vicino di casa:
«Sento spesso il suo pappagallo “parlare”: è bravissimo…».
«Lo so, ma quello è niente…».
«Ah, sa fare anche altro?».
«Come no! Per esempio, imita in maniera straordinaria mio figlio che suona il violino».
«Incredibile! Ma mi dica: come fa a tenere lo strumento musicale?».

Conto

Al termine del pasto un cliente si rivolge al cameriere:
«Questo conto è sbagliato. Ha segnato 14 euro invece di 13».
«Mi scusi signore, pensavo che lei fosse superstizioso».

Tipi

Era un tipo così alto che aveva una nuvola nell’occhio.
Era un tipo così basso che per radersi la barba doveva abbassarsi le calze.
Era un tipo così magro che il suo vestito a righe aveva una riga sola.
Era un tipo così raffinato che sapeva quale vino bere quando ci si mangia le unghie.
Era un tipo così ricco che non ce la faceva a parlare in parole povere.

 

©Mondo Erre - Beppe Sghignazza

Disegno: Agostino Longo 
 
 
Nilus
Nilus
©AGOSTINO LONGO
Nilus


Gli amici di MondoerreGli Amici di Mondoerre

  

Gli amici di Mondoerre

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 www.scuola.elledici.org www.igiochidielio.it BimboBell www.oratoriosing.it/ www.associazionemeter.it www.tremendaonline.com www.dimensioni.org www.esemalta.com www.noivicenza.it www.davide.it 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10