Extra
Formula abbonamento
La Buona Notizia
La Buona Notizia
Spazio scuola
Scarica dai link qui sotto i pdf delle guide ai libri di Valerio Bocci.

LE PARABOLE SPIEGATE AI RAGAZZI

Scarica tutta la guida

I DONI DELLO SPIRITO SANTO SPIEGATI AI RAGAZZI

Introduzione
DONI

LE BEATITUDINI SPIEGATE AI RAGAZZI

Introduzione
BEATITUDINI

10 COMANDAMENTI SPIEGATI AI RAGAZZI
10 COMANDAMENTI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE MEMORIE DELL'ORATORIO

Scarica tutta la guida
Guida Memorie

GUIDA ALLA LETTURA DI CHE RAGAZZI!

Scarica tutta la guida
Guida Che ragazzi
chiudi_box
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 01 02 03 04 05 06 07 08 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10

Re David Settimo

Il 7 è da sempre un numero “particolare”. Tanti sono i giorni della settimana e in cui è stato creato il pianeta, le proverbiali vite del gatto, le meraviglie del mondo antico e moderno, le virtù e i vizi capitali, e si potrebbe continuare. All’elenco, ora, si aggiunge l’ultimo doppio album di David Guetta, intitolato appunto 7, che rappresenta il settimo sigillo in una carriera che l’ha reso il re della dance a livello mondiale.

Il dj e produttore francese è riuscito a imporre la sua musica nelle radio e a farla diventare popolare e “pop”, grazie alla scelta sapiente di cantanti che sapesseroguetta rendere i brani delle hit internazionali. Basta scorrere la lista delle star che hanno collaborato con lui in questi anni: Rihanna, Lady Gaga, Justin Bieber, Sia, Flo Rida e tanti altri. 

Non fa eccezione 7, che vede una parata di pezzi da novanta delle sette note alternarsi nelle canzoni del primo cd: Jess Glynne, J Balvin, Martin Garrix, Sean Paul, Jason Derulo, per fare dei nomi. Nel secondo cd, invece, Guetta, sotto lo pseudonimo di Jack Black, ha raccolto una serie di brani house, rispolverando le sue radici di puro dj.

L’intervista

Come hai iniziato a lavorare al nuovo 7?
Con un modo di pensare diverso dal passato perché quando si ha molto successo invece di essere emozionati si inizia a preoccuparsi di perderlo, questo successo. È un modo negativo di pensare, non ti fa vivere felice e compromette anche la creatività. Perciò ho incominciato a lavorare a questo disco con l’unica intenzione di divertirmi, disposto ad accettare il fatto che alcuni brani potessero diventare delle hit e altri no.

Perché hai scelto di fare un doppio album?
Proprio per questo motivo, perché ho accettato la possibilità che non tutte le canzoni diventino molto popolari. Una parte dell’album è più “underground” (un po’ più di nicchia, nda), e non deve per forza contenere successi. Così facendo, ho lavorato con molta più gioia ed estro.

guettaCome alimenti la creatività?
Lavorando meno, come sto facendo nell’ultimo periodo: questa scelta mi ha reso una persona migliore, e mi si è riaccesa una grande creatività guardando film, passeggiando nel parco, trascorrendo del tempo con gli amici. 

Scorrendo i nomi degli interpreti che hanno dato voce ai tuoi brani troviamo Justin Bieber, Sia, Bebe Rexha, J Balvin e così via. Sono artisti che provengono da mondi musicali diversi tra loro.
Sì, perché ho lavorato in totale libertà a 7, non imponendomi nessun obbligo di realizzare un disco da club. In passato volevo che i miei brani fossero contemporaneamente forti nelle radio e nelle discoteche, stavolta invece mi sono impegnato a fare belle canzoni e a produrre buona musica. Alcuni brani sono pop, altri sono trap o hip hop. Per me oggi non ci sono più frontiere e confini tra i generi musicali.

Quindi secondo te come si suddivide o si “etichetta” oggi la musica?
La musica di qualità è musica di qualità, non mi interessa il genere. La sfida per me, come produttore, è lavorare su stili diversi nello stesso disco: la prima parte di 7 è proprio questo, una mescolanza di generi differenti di bellissima musica pop, composta da brani che ti fanno emozionare e magari anche ballare. Di sicuro ascoltarli ti rende felice.

C’è anche un sapore latino nel nuovo album. Come mai hai scelto di aprirtigueta anche a queste sonorità?
La mia fidanzata è cubana, con lei ho iniziato ad ascoltare musica latina. Mi sono incontrato con J Balvin e altri artisti latini; una delle canzoni dell’album si intitola Para que te quedes, ed è stata registrata tre anni fa. Non ero sicuro del risultato e non l’ho pubblicata prima per questo, ma è stato un errore perché la musica latina nel frattempo è diventata molto popolare nel mondo. Questa è una prova del fatto che devo sempre seguire il mio istinto, divertirmi con quello che faccio e non pensarci troppo.

C’è anche un po’ di Italia in 7
Sì, nel brano, Goodbye, che contiene un campione di Con te partirò di Andrea Bocelli.

Oltre alle grandi star sei molto attento a coinvolgere nei tuoi dischi anche nomi nuovi della musica.
Per me è importante riuscire a scoprire nuovi talenti, che è poi una parte (non facile) del mio lavoro come produttore. A una persona come Sia non devo dire niente, è una maestra nello scrivere e nel cantare; ovviamente quando lavori con qualcuno di più giovane devi rifare le cose più volte perché ha meno esperienza.

Hai mai riflettuto sull’impatto che ha avuto I gotta feeling (brano di enorme successo mondiale prodotto nel 2009 per i Black Eyed Peas) sulle persone?
Quella canzone ha cambiato il mondo della musica pop e della dance. Fino ad allora la dance era considerata musica di seconda classe, invece questo brano all’epoca è stato ritenuto importante tanto quando l’hip hop o il rock, e le radio l’hanno suonato allo stesso modo. Mi sento veramente fortunato perché quel successo credo sia dipeso al 20% dal talento, probabilmente al 70% dal lavoro e sicuramente da un 10% di fortuna: io ero lì al momento giusto.

© Francesca Binfarè-Mondo Erre
 
 
Nilus
Nilus
©AGOSTINO LONGO
Nilus


Gli amici di MondoerreGli Amici di Mondoerre

  

Gli amici di Mondoerre

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 www.scuola.elledici.org www.igiochidielio.it BimboBell www.oratoriosing.it/ www.associazionemeter.it www.tremendaonline.com www.dimensioni.org www.esemalta.com www.noivicenza.it www.davide.it 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10