Extra
Formula abbonamento
La Buona Notizia
La Buona Notizia
Spazio scuola
Scarica dai link qui sotto i pdf delle guide ai libri di Valerio Bocci.

LE PARABOLE SPIEGATE AI RAGAZZI

Scarica tutta la guida

I DONI DELLO SPIRITO SANTO SPIEGATI AI RAGAZZI

Introduzione
DONI

LE BEATITUDINI SPIEGATE AI RAGAZZI

Introduzione
BEATITUDINI

10 COMANDAMENTI SPIEGATI AI RAGAZZI
10 COMANDAMENTI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE MEMORIE DELL'ORATORIO

Scarica tutta la guida
Guida Memorie

GUIDA ALLA LETTURA DI CHE RAGAZZI!

Scarica tutta la guida
Guida Che ragazzi
chiudi_box
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 01 02 03 04 05 06 07 08 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10

Barzellette per tutti i gusti

Pazzi

Un pazzo sta innaffiando i fiori. Un visitatore chiede a un paziente:
«Ma… che sta facendo quel tale?».
«Non vedi? Sta innaffiando i fiori, no?».
«Sì, ma… i fiori sono di plastica!».
«Che c’è di strano? Anche l’annaffiatoio è di plastica!».

Problema

Il figlio, fresco di patente, al padre:
«Papà, ho l’impressione che sia entrata acqua nel carburante dell’auto».
«Non ti preoccupare, figliolo, manderò il meccanico a ripararla. Dove l’hai lasciata?».
«Nel laghetto del parco».

Scuola

«No, mamma, non voglio andare a scuola. Nessuno mi può vedere, mi danno dei soprannomi atroci e parlano male alle mie spalle. Perché dovrei andarci?».
«Per due buone ragioni: perché hai 43 anni e perché sei il preside».vig

Libri

La signora entra in libreria e chiede:
«Vorrei un libro di cucina».
«Ecco, signora, questo è senz’altro il migliore».
E lei: «Mmm… non ne avrebbe uno più piccolo? Sa, siamo solo io e mio marito…».

Lucciole

Notte. Tra due lucciole:
«Senti, mi faresti un favore?».
«Volentieri: che cosa dovrei fare?».
«Dammi una spinta: ho la batteria scarica!».

Obitorio

Due amici si incontrano dopo che si erano persi di vista.
«Arturo, ho saputo che hai cambiato lavoro».
«Sì, sono impiegato all’obitorio».
«E gli affari come vanno?».
«Mica tanto bene: in questo periodo è stagione… morta».

Trofei

In un albergo, in una località marittima, gli ospiti stanno ammirando un grosso pesce imbalsamato appeso alla parete.
«L’abbiamo preso io e mio marito durante una battuta di pesca in alto mare» spiega con orgoglio la padrona.
«E di cosa è riempito?» domanda un signore, incuriosito.
«Di mio marito» sospira lei.

Tribunale

Il giudice: «Così lei, signora, ha rotto la sedia in testa a suo marito… ma perché l’ha fatto?».
E l’altra: «Perché il tavolo era troppo pesante!».

Caccia

Due amici sempliciotti vanno per la prima volta in vita loro a caccia con il cane. Stanno fuori tutto il giorno, ma si ritrovano con il carniere vuoto. Sulla strada si imbattono in altri cacciatori carichi di prede.
«Senti – dice uno – , ma come mai loro hanno preso così tanta selvaggina e noi niente?».
«Mah – risponde l’altro – , forse non tiravamo il cane abbastanza in alto…».

Auguri

«A scuola non ci vado più! Ho paura. Tutti mi augurano “In bocca al lupo!”».
«Su, coraggio! Non avere timore, è soltanto un modo di dire – spiega mamma pecora all’agnellino – , solo un modo di dire».


©Mondo Erre - Beppe Sghignazza
Disegno: Agostino Longo 
 
 
Nilus
Nilus
©AGOSTINO LONGO
Nilus


Gli amici di MondoerreGli Amici di Mondoerre

  

Gli amici di Mondoerre

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 www.scuola.elledici.org www.igiochidielio.it BimboBell www.oratoriosing.it/ www.associazionemeter.it www.tremendaonline.com www.dimensioni.org www.esemalta.com www.noivicenza.it www.davide.it 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10